Biografia

Laura Bispuri con Passing Time vince il David di Donatello e il corto viene selezionato tra gli otto più belli del mondo per l’Académie des César di Parigi. Con il successivo, Biondina, ottiene il Nastro d’Argento come “Talento emergente dell’anno”.

Il primo film è Vergine Giurata. In fase di sviluppo il progetto viene selezionato al Festival di Cannes 2013 nella prestigiosa vetrina dell’Atelier, Cinéfondation.

La première del film è invece in Concorso alla Berlinale 2015.

In Italia è il film più premiato del 2015, selezionato in più di 80 festival in tutto il mondo, tra cui l’AFI Film Festival di Los Angeles nell’importante sezione “nuovi autori”. Sono numerosi i premi ottenuti, tra cui il NORA EPHRON PRIZE al Tribeca Film Festival di New York, il FIREBIRD AWARD all’Hong Kong International Film Festival, il GOLDEN GATE NEW DIRECTORS PRIZE al San Francisco International Film Festival, il FIPRESCI PRIZE al PK OFF CAMERA di Cracovia, il GLOBO D’ORO come Miglior Opera Prima.

Il suo secondo Film, "Figlia Mia", interpretato daValeria Golino e Alba Rohrwacher, è stato selezionato nel concorso ufficiale del Festival di Berlino nel 2018.